PrestoBid.it, un nuovo sito online

prestobid_it.jpg

L’anno sta terminando, il 2013 è oramai alle porte ed il mercato delle aste al centesimo in Italia pare entrato in un periodo di intenso letargo. Nonostante tutti gli evidenti segnali di crisi, emersi in più riprese da un numero non trascurabile di siti analizzati, non mancano gli arditi che cimentano le proprie risorse imprenditoriali in questo settore così controverso ed enigmatico.

Una delle ultime realtà individuate, comparsa da poco nel panorama italiano, è PrestoBid.it, di proprietà della società italiana F.M.G. SRL UNIPERSONALE, dettaglio che si evince da un semplice controllo del whois del dominio mediante il servizio Domaintools. Questo lo screenshot:

whois di prestobid.it

La piattaforma di gestione delle aste è la popolare PhpPennyAuction, presente in un numero cospicuo di altri siti finora analizzati sul nostro portale, come ben sanno i cari e fedeli lettori. Nel complesso PrestoBid.it non presenta particolari novità rispetto alla concorrenza: l’impressione generale trasmessa ci induce a ritenere che sia una realtà in fase beta, dal momento che mancano numerosi elementi rilevanti in un’attività di commercio elettronico, come per esempio i dettagli della società titolare del servizio.

Nel footer è indicato unicamente un indirizzo di Partita IVA:

footer del sito PrestoBid.it

Di seguito la relativa verifica, attraverso il servizio online offerto dalla Agenzia delle Entrate:

verifica Partita IVA

Uno sguardo veloce al palinsesto dei prodotti messi in asta, ci permette di capire che PrestoBid è a tutti gli effetti in fase rodaggio: sono offerti esclusivamente pacchetti di crediti, con eccezione di due iphone 5 da 16GB.

prodotti in asta: solo pacchetti di crediti!

Come è oramai consuetudine, anche PrestoBid offre il supporto clienti attraverso la propria pagina ufficiale di Facebook, che in quasi due mesi di vita (ndr – dalla data della sua fondazione corrispondente al 1 novembre 2012), ha ottenuto ben 1642 fans. Frutto di una campagna marketing mirata o conseguenza di qualche metodica poco ortodossa?

fans di facebook di PrestoBid.it

Tra gli utenti che partecipano, troviamo un volto famoso ed autorevole, l’esperto Annibale Franco Tallarico, che complici l’astuzia e l’assenza di rivali adeguati, sta facendo una vera e propria strage di vittorie:

Annibale Franco Tallarico, grande vincitore in questo novello sito

Cosa aggiungere di più? PrestoBid appare, come già indicato qualche riga sopra, un sito incompleto ed in fase di messa a punto, tuttavia indiscutibilmente gestito da una società che si sforza di operare in maniera pulita e trasparente, visto il discreto successo di pubblico conseguito in così breve tempo. Sicuramente la strada da percorrere è ancora lunga e particolarmente impervia, specie se consideriamo l’inesorabile declino in cui è entrato l’intero settore.

La parola ai nostri lettori.

4 thoughts on “PrestoBid.it, un nuovo sito online”

  1. Strugge ha detto:

    Vinto iphone 5 su questo sito , molto seri e affidabili 🙂

    1. ospite ha detto:

      Quante offerte hai fatto per vincere l’iphone? Ossia quante offerte hai comprato per vincere l’i phone 5?

  2. ospite ha detto:

    Come scrivono: Istruzioni dettagliate per i siti aste al centesimo

    Fase 1: Crea un account e ricevi le tue offerte gratuite.

    Le offerte non sono gratuite le acquisti in pacchetti es. un minimo di 100 offerte a 50€!

    Fase 2: Cerca un’asta che ti interessa e fai un’offerta.

    Fase 3: Se vinci l’asta sarai rindirizzato alla cassa dove è possibile pagare il tuo articolo beneficiando di un forte sconto.

    Se vinci l’asta (forse dopo molte offerte acquistate) allora paghi
    l’oggetto anche a pochi euro. Quanti pacchetti hai acquistato prima di
    aggiudicarti l’oggetto a pochi euro? Hai comprato 800 offerte? hai speso
    400€ + l’oggetto “scontato”!un messaggio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Navigando su questo sito si accetta l'uso di cookies. dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close