La curiosa vicenda di Skossa bannato da PrezziPazzi

prezzipazzi_versus_skossa.png

La notte del 31 ottobre non è stata particolarmente fortunata per uno dei giocatori di aste al centesimo più rinomati a livello italiano. Ci riferiamo al celeberrimo Skossa, da noi recensito qualche mese addietro per la sua particolare acutezza nelle aste, tanto da essere considerato da una ragguardevole fetta di utenza, un vero e proprio fenomeno da temere ed emulare.

Come la storia ci insegna, la fortuna è una dea bendata e sono bastate alcune circostanze incidentali, per determinare un inatteso polverone, il cui risultato finale ha portato alla rottura dei rapporti tra il gagliardo giocatore e la più grossa realtà di aste al centesimo in Italia, il popolare PrezziPazzi.

Cerchiamo di capire cosa è accaduto, riportando fedelmente gli eventi, così come si sono verificati. Nel perseguire questo delicato obiettivo, ci avvaliamo della preziosa fonte di Facebook, luogo virtuale nel quale l’imbarazzante episodio si è fatalmente consumato.

Alle ore 00.37 del 31 ottobre, l’utente Skossa pubblica un post-sondaggio sulla propria bacheca di Facebook, con lo scopo di chiedere il parere circa le promozioni offerte da un sito, senza tuttavia indicare alcun riferimento specifico. Questo il messaggio integrale:

Questo il testo originale prelevato dalla relativa pagina in Facebook, diligentemente riportato senza apportare correzioni o modifiche varie:  Vorrei fare un sondaggio fra tutte le mie amicizie (va bene anche passaparola): Dato che tutti i sit di aste online cercano di combattere le truffe da parte degli utenti, VI SEMBRA GIUSTO CHE IL SITO STESSO FACCIA DELLE PROMO PACCHETTI “AD PERSONAM???” TIPO: utente A ricarica con promo + 50% utente B ricarica con promo + 70% utente C ricarica con promo + 100% e udite udite  utente D ricarica con promo + 200% Per i meno avvezzi alla matematica questo vuol dire che utente D avrà le stesse puntate dell’ utente A ma con con la metà del costo!!! Se secondo voi la si può definire UNA TRUFFFA DA PARTE DEL SITO ,metta mi piace se non siete daccordo commentate. Chi non partecipa è un truffaldino!!!!

Le repliche non si sono fatte attendere, soprattutto da parte di chi si è sentito chiamare in causa, nonostante come già indicato, il messaggio non contenesse esplicitamente il nome del sito esaminato. Alle ore 01.40, PrezziPazzi lascia un commento nella persona di Matteo, evidenziando che il sistema funziona in un modo differente rispetto a quanto ritenuto da Skossa e precisamente:

C’è chi anche, benchè l’intervento di Matteo PrezziPazzi abbia palesemente svelato il nome del sito misterioso in questione, ancora stenta a capire quale sia la realtà associata alle promozioni:

Fino a qui nulla di particolarmente clamoroso da riportare; sembrerebbe la classica incomprensione, forse un pò maliziosa, risolta con l’intervento esplicativo dell’azienda coinvolta. Ma le cose prendono, inspiegabilmente ed inesorabilmente, una piega differente. Nel successivo commento di Matteo PrezziPazzi, viene pubblicamente resa nota la decisione del sito di bannare Skossa dal proprio portafoglio clienti, come diretta conseguenza della maldestra iniziativa di divulgare fuorvianti informazioni, che possono ledere l’immagine della più conosciuta realtà sul nostro mercato.

Il seguito dei commenti è, a nostro avviso, poco edificante in quanto rappresenta unicamente delle imbeccate poco accomodanti e lusinghiere per entrambe le parti. Lasciamo al lettore più curioso la lettura dell’intera pagina in Facebook, raggiungibile cliccando qui.

Il nostro ruolo si esaurisce riportando i fatti così come sono avvenuti, senza entrare nel merito soggettivo (o forse oggettivo?!) di chi ha torto o ragione, qualora si possa realmente riassumere la vicenda in questi termini. Ciò che ci sentiamo di evidenziare è la nostra perplessità del veloce e forse irreversibile epilogo di un avvenimento, che in tutta onestà avrebbe potuto avere dei risvolti differenti. Buona parte dell’utenza è pienamente consapevole della serietà e trasparenza di PrezziPazzi; alla medesima stregua, è risaputa la professionalità, onestà e competenza di Skossa, un vero e proprio asso, con un innato fiuto per le puntate.

Ora più che mai, è arrivato il momento di lasciare la “bollente patata” ai nostri lettori.

40 thoughts on “La curiosa vicenda di Skossa bannato da PrezziPazzi”

  1. babam scrive:

    questi di prezzi pazzi non sembrano proprio delle volpi (come tutti hanno avuto il modo di costatare dati i loro commenti) però in questo caso secondo me c’è qualcosa altro sotto(nessuna supposizione però). Cmq almeno superficialmente l’azienda è quella che ha fatto una brutta figura

    1. Caro babam, sarei stato propio contento se ci fosse stato dietro qualcosa, almeno avrei avuto modo di tentare di discolparmi da un qualcosa, ed invece purtroppo ti posso garantire che ci sono state solo alcune discussioni ed incomprensioni come credo un pò tutti avranno avuto nel corso del tempo…
      Ciao da Skossa

  2. tomax scrive:

    Finalmente, un grosso giocatore in meno, dovrebbero bannare tutti quelli che vincono più di 2 volte….senza skossa e senza questi giocatori avidi vincerebbero un pò tutti.

    1. suonato scrive:

      Caro tomax, ti auguro di vincere 2 volte e poi vediamo se sei ancora d’accordo con quello che scrivi… nel sito in questione ci sono dei limiti molto severi sulle vincite (rispetto ad altri), le puntate scadono quindi se raggiungi il limite di vincite mensile con delle puntate le butti nel cesso…

  3. Daniele Ternana scrive:

    skossa e’ stato ingiustamente bannato perche’ ha postato chiaramente una scandalosa abitudine di diversi siti di aste al centesimo, primo tra tutti madbid. Ovvero quelle delle offerte personalizzate, che creano ingiuste disparità tra i giocatori. Una abitudine malsana, finalizzata a far ritornare giocatori che non acquistano piu’, penalizzando invece i giocatori abituali che sono anche quelli piu’ forti, proprio perche’ hanno investito di piu !

  4. mauro scrive:

    skossa è diventato “famoso” grazie a PrezziPazzi…e ha vinto molto su PrezziPazzi, aveva senso aggredire così il sito (non è la prima volta), e a mio avviso senza ragione?

    1. Daniele Ternana scrive:

      dire la verità e’ aggredire???

    2. ok , ciò che affermi può anche essere vero, ma bada bene io non ho aggredito propio nessuno…
      In tutti i casi , anche se diciamo mi hanno reso “famoso” (non so in che senso e a cosa mi servirebbe tutta sta fama) questo non vuol dire che devo accettare delle situazioni-modi di fare-abitudini, che vadano contro il mio pensiero o interesse, ma non solo del mio ma anche del tuo e di tutti gli altri.

      1. Ti chiedo anche cortesemente di rammentarmi quando e chi avrei aggrediti altre volte?

        Ti ringrazio anticipatamente
        Ciao Skossa

      2. mauro scrive:

        Valentino, io penso che PrezziPazzi ha esagerato con il bannarti, ma trovo sbagliato anche il tuo pensiero. Le promozioni sono sempre esistite, se vodafone raddoppia le ricariche di un tuo amico o lo ricarica quando tu lo chiami, ok può non piacerti, ma non è una cosa che ti riguarda. Inoltre VIVA le promo! Chi non ha ricevuto puntate gratis, sconti e promozioni?
        Per fortuna che ci sono! Se poi tu non ne ricevi (ne dubito) il mercato è libero e puoi giocare da un altra parte.
        in quanto ai commenti velenosi, adesso non è che posso andare a cercare ma mi ricordo di altri commenti tuoi (oddio se mi sbaglio mi scuso ehhh) su facebook diciamo un po’ velenosi 🙂

        NB ti ricordo che anche nelle aste riservate c’è chi gioca praticamente gratis e potevi farlo anche tu…ti sbattevi a invitare amici come ho fatto io 🙂

        1. Mauro,
          ti premetto che ,come gia detto , con loro avevo smesso di giocare da settembre, ovvero da quando sono venuto a conoscenza del sistema promo.
          Questo sistema lecito e addirittura condivisibile nell’ottica dell’aziena poteva andare bene se, primo era fatto alla luce del sole(come tutti i siti di aste fanno,per quanto ne possiamo sapere noi”, secondo con delle percentuali più coerenti, mi spiego:
          se a me dai il 50% in + perche sono uno che non ha bisogno di essere stimolato ad investire , e comprensibile che chi ha investito e non è riuscito nell’intento di accaparrarsi qualcosa possa essere stimolato con un 60%, o 70% o addirittura con un 100%.
          Ma il 200% non è corretto assolutamente.
          Questo cosa vuol dire:(metto numeri a caso ma con giuste proporzioni)

          se a me con 100 euro mi danno 1000+50%= 1500 puntate

          e ad altroi utentei danno con € 100 1000+200%= 3000 puntate

          che speranza ho di riuscire a vincere???
          I miei soldi non sono uguali ai tuoi o quelli di altri???
          Poi ognuno può pensarla come crede , ma sta difatto che questa cosa è ingiusta.

          Per quanto riguarda le puntate gratis ,non ne avevo tempo e voglia di stare li a giornate a friggermi il cervello davanti al pc x postare, invitare , clikkare e altro, devo lavorare non stare dietro a certe cose.
          in tutti i casi quando vedo utenti che vincono con le sole gratis ,dopo essersi sbattuti a raccimolare, la cosa mi fa molto piacere anche se allo stesso tempo provo un pizzico di invidia.
          Ciao Valentino

    3. Guest scrive:

      E se cortesemete mi rammenti quale altra volta avrei aggredito e chi??
      Ti ringrazio anticipatamente

  5. ANONIMO scrive:

    Hanno fatto bene a bannarlo! Non era possibile vincere, dovrebbero farlo anche con teobax! Malati di aste sono!

    1. teobax scrive:

      impara a giocare e determinati epitaffi usali per te,,,,

      1. ANONIMO scrive:

        Come vedi, le persone mi danno ragione a me e non a te. Aspetto solo il momento in cui ti banneraranno.

        1. teobax scrive:

          come dice skossa mettici la faccia, e non nasconderti nel buio facendo il saggio del nulla sul nulla per nulla,,, grazie

    2. suonato scrive:

      Caro Anonimo, se pensi che alla prima volta che non sei in accordo con un sito ti bannano allora si che ragioni bene… malati di aste?? secondo me sono solo persone che sanno giocare molto bene e traggono quasi sempre i loro profitti….

  6. ANonoors scrive:

    dopo aver letto ciò, penso di ritirare il mio pensierino di comprare puntate su prezzipazzi… che si imparino!!!!!!!! e menomale che l’utente ha sempre ragione!

  7. Salve,
    vedo che con grande delusione e amarezza ciò che si evince da questa vicenda è:
    ………………………………………………….”1 DI MENO”………………………………………………….
    Credo che i più forti (per + forti intendo quelli che investono di +)avranno pensato propio cosi, e la massa degli utenti sprovveduti e che credono a babbo natale, sicuramente saranno tutti li a chiedere la promo migliore.

    Poveri illusi ,si è vero 1 in meno ,ma come si dice “Morto uno Skossa , se ne fa un altro”.
    Meditate gente….

    Un saluto da Skossa

    1. Diegoo70 scrive:

      Ma finiscila esoso! Lascia spazio anche agli altri. Io non ho mai vinto e la promo mi è arrivata…la vuoi anche tu che stravinci…ma vergognati.

      1. babam scrive:

        ADDIRITTURA!?!?!?!?! vabbe ora è ufficiale, c’è aria di pazzia pura qui!!

      2. suonato scrive:

        Caro Diegoo70… skossa poco più sotto ha specificato che non gioca sul sito da settembre… se in due mesi non hai avuto spazio ne ha colpa lui?? qualcun altro si dovrebbe vergognare….

    2. Daniele Ternana scrive:

      solidale con skossa e contro tutte le prepotenze di siti che destabilizzano la leale competezione tra giocatori. ! chi vince di piu’ e’ quello che investe di piu’. se i giocatori vogliono vincere a poco, si comprino un biglietto della lotteria di Capodanno

  8. Alienz92 scrive:

    Io penso che skossa abbia ragione, non ho niente contro prezzipazzi, pero cosi dimostrano che farebbero fuori tutti quelli che non parlano bene del loro sito.

    E vero che però prezzipazzi fa delle promozioni in proporzione al singolo utente (come strategia di marketing) e secondo me fa molto bene! Però arrivare a bannare un utente solo perchè non la pensa come loro mi sembra poco DEMOCRATICO.

    1. Francesca+ scrive:

      Si può dire tutto ma non che PrezziPazzi non sia demcratico, ci sono commenti di ogni tipo nella fan page…https://www.facebook.com/prezzipazzi
      Il problema secondo me…è il termine pesantuccio, che ha usato Skossa. ciao ciao

      1. Vorrei ribadire il concetto che io non ho nominato nessuno!!!!!
        Forse questa cosa non vi è chiara.

  9. Erasmo scrive:

    Scusate ma cosa c’è nel discorso di skossa che non convince. Sono riportati i fatti nella loro cronologia e come sono accaduti e sono documentati. Poi sta ad ognuno di noi trarre le conclusioni, io le mie le ho tratte. Per quelli invece che si grattano le mani pensando di non dover più confrontarsi con Skossa vi dico solo che io l’ho visto giocare ed è uno dei giocatori più sportivi che abbia mai visto. Si sceglie la sua asta, e lui sa quale scegliere, e non rompe le scatole agli altri. Insomma è uno da cui c’è molto da imparare ed è un giocatore sportivo…..ora divertitevi a confrontarvi con tutti quelli che carichi di puntate vi puntano sullo zero. Poi ne riparliamo.

  10. valerio22 scrive:

    Finalmentee!! Ora vogliao pure teobax come detto da ANONIMO 😀

  11. Spyrogyra scrive:

    FORZA SKOSSAA!! ognuno è libero di giocare come vuole e soprattutto di spendere i propri soldi come vuole!!!! Questi sono investimenti, e nessuno ha il diritto di dire come quando e se deve giocare una persona. Queste sono le aste e queste sono le condizioni per “giocare”, altrimenti andate a divertirvi a bocce!!!!.
    SKOSSA APRI IL SEDERINO A TUTTI!!!
    Spyrogyra

  12. suonato scrive:

    Volevo poi dire la mia… le promozioni ci sono sempre state (verissimo), ma una volta non aprivano una forbice così netta tra chi le ha e chi non le ha…. il vero punto in questione è proprio questo… mi dispiace che prezzi pazzi sia ricorso a maniere così estreme perchè lo reputo un sito serio e affidabile….

  13. osservatore scrive:

    Se posso esprimere la mia opinione su quanto accaduto al giocatore Chiappini vorrei schierarmi dalla sua, perché lui, correttamente, non ha fatto altro che denunciare intelligentemente uno o più siti che usano mezzi subdoli e scorretti nei riguardi di chi procura loro il pane quotidiano, non è lui che ne ha fatto il nome ma altri. Concordo con lui e con Ternana che non è una cosa regolare aiutare “singolarmente” e “segretamente” un utente piuttosto di un altro, ammesso sarebbe aiutare una categoria più di un’altra, ma comunque la promo o l’incentivo dovrebbe sempre essere fatto palesemente con annunci in bacheca od in pagina FB. Quindi è deprecabile il comportamento tenuto da quel sito.
    Appurato questo vorrei anche poter esprimere la mia opinione, questa volta divergente dall’opinione di Aste al centesimo, riguardo la descrizione di Skossa giocatore. Mi permetto di far notare che Skossa è diventato “famoso” in molti siti di aste per aver fatto scrivere il suo nick sotto a molte aste “closed”, specie aste di valore; questo non significa che sia un un grande giocatore come voi lo definite, famoso e conosciuto sicuramente ma non abile o scaltro. Come anche lui asserisce investe molto e quindi è normale che vinca più di altri che vanno in asta con le loro puntatine gratis o piccoli investimenti.Per definire un giocatore abile o vincente bisognerebbe valutare la differenza tra uscite ed entrate. Capisco poi benissimo che le mosse di un rinomato “commenda” di Arcore possa fare notizia anche quando fa acquisti con assegni milionari ma definirlo “grosso affarista” ..beh… con i suoi soldi (che non si sa quanto leciti) chiunque diventerebbe “grosso” pur pesando pochi Kg.

    1. giugiu scrive:

      io ho letto sul loro sito dei codici promo, nella pagina che spiega il funzionamento c’è scritto come funzionano e non è come ha scritto skossa. Comunque sono anch’io per limitare ulteriormente questi grandi vincitori….ricordo che le loro vincite le pago io e tutti gli altri perdenti.

  14. Franky scrive:

    Credo sia molto utile PRIMA di iscriversi ad una qualunque asta al centesimo (come prezzipazzi), leggere il seguente illuminante articolo:
    http://www.alessandrostella.it/blog.php/blog/e-commerce/2012/05/prezzipazzi-genialita-inganno/

  15. angelosp scrive:

    http://www.bidmod.com il nuovo sito di aste online.

  16. bidscream scrive:

    solitamente dovrebbe esserci un limite giornaliero, come ad esempio su http://www.bidscream.com ce un limite di 1 asta al giorno e 2 alla settimana

    1. Mnemo scrive:

      Grande fesseria, proprio oggi piu utenti hanno vinto aste consecutive o dopo aver vinto hanno continuato a puntare su altre aste e di tutto questo ho i print del tuo sito. Già ero scettico, oggi ne ho avuto la conferma.Ti aspetta un’ennesima denuncia…

  17. Alessandro scrive:

    “lasciare la “bollente patata” ai nostri lettori”?
    E’ semplice, non mi fido, non toccherei queste aste neanche con un palo di dieci metri. Nessuno regala niente, e quando qualcosa è troppo bella per essere vera, sicuramente c’è l’inghippo. Dopo tanti anni di esperienza ormai compro solo da siti di cui so CERTO che sono affidabili e dopo aver confrontato i prezzi. I prezzi dei siti notoriamente truffaldini non mi interessano. Nelle aste classiche, se le circostanze sono giuste, puoi anche acquistare con un notevole risparmio.

  18. Sissi Musumeci scrive:

    io non ho mai avuto l’onore di vincere nulla, ma non ho mai investito un euro, per cui non mi lamento.. a parte qualche centesimo per delle puntate vinte… quello che ha fatto il sito di prezzi pazzi nei confronti di skossa è stata un GRAN CAFONATA.. siamo in democrazia e ognuno e libero di esprimere il suo parere, sopratutto se giusto. Per giocare a queste aste non ci vuole solo fortuna e buttare il portafoglio nel cesso, ci vuole strategia, tecnica di osservazione.. ci vuole cervello !!! io sono una persona onesta, e anche se un giocatore e un mio rivale, lo rispetto ugualmente, a meno che usa dei trucchi per vincere, ma se gioca in un modo onesto perché dovrei augurargli male..?? Tutti coloro che hanno esultato a una notizia tanto ignobile dovrebbero solo vergognarsi, perché non hanno minimamente pensato che lo staff di prezzi pazzi non è a favore del cliente ma solo dei propri interessi, e che loro, malgrado, potrebbero essere i prossimi ad essere bannati, anche dopo aver speso centinaia di euro a questo sito. per aver espresso un’opinione, o un pensiero del tutto giusto. Tutta la mia solidarietà a Skossa, e spero che se avevi delle puntate pagate te l’abbiano rimborsata.. in caso fai causa, così imparano a trattare coi piedi 🙁

  19. Crosis84 scrive:

    io x quello che mi riguarda ho un grosso dubbio… ho “pedinato” prezzi pazzi x 4 giorni di fila…e non sono riuscito a vedere vincere 1 articolo in diretta…sarà 1 caso?? la + clamorosa oggi all’ora di pranzo…ero loggato dal cell e stavo seguendo un iphone, il tempo di salire al piano di sopra ed accendere il pc e magicamente l’iphone era stato aggiudicato!!!! stesso meccanismo sabato scorso e anche il lunedì!!!! mi domando…è possibile??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Navigando su questo sito si accetta l'uso di cookies. dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close