EasyBids ai blocchi di partenza!

easybids.png

[box_light]Il presente articolo di presentazione è stato inviato alla redazione di Astealcentesimo.net direttamente dai titolari del sito. La Redazione di Astealcentesimo.net non è responsabile dei contenuti.[/box_light]

Dopo un accurata analisi di mercato nelle principali attività nel settore dell’intrattenimento e del divertimento, ai fondatori venne l’idea di aprire un sito di aste al centesimo con l’idea principale di inserirsi in questo “mondo” cercando di cambiare leggermente gli schemi classici, e dare agli utenti qualcosa in più rispetto alla concorrenza.

Abbiamo pensato che era inutile rifilare agli Utenti il classico sito di aste, come se fosse un copia e incolla, era giusto iniziare a ragionare su qualcosa di nuovo, e nel frattempo dare anche più importanza all’utente, facendoli sentire più vicini al sito, quasi come a sentirlo proprio.

Dando un occhiata in giro abbiamo notato che molti siti, anche se validi, presentavano sempre qualche mancanza e ogni volta una volta chiusa la pagina si restava sempre con l’amaro in bocca pensando:

“peccato, potrebbe andare bene ma…”

Quindi partendo da questa idea abbiamo iniziato il nostro progetto da uno dei fattori principali secondo un nostro parere, la Grafica e la struttura del sito.

Vedendo che la maggior parte dei siti contavano su una grafica semplice, la maggior parte dei casi ridotta all’essenziale e con colori spenti, la nostra idea è stata quella di utilizzare una grafica più definita nei dettagli, piacevole e simpatica, secondo il pensiero “anche l’occhio vuole la sua parte” l’utilizzo di colori vivaci che allo stesso tempo non disturbano gli occhi perché ben distribuiti nella pagina nelle varie sezioni.

L’interfaccia intuitiva vede il menù in alto con i principali pulsanti di interesse comune, il menù di login ben visibile e personalizzato, poco in basso prima delle aste si troveranno delle immagini in scorrimento con un menù dove ci sono alcuni degli elementi più importanti del sito, sempre disponibili alla portata di Click, senza ulteriori perdite di tempo.

La scelta di far sentire importanti tutti gli utenti diventa concreta e tangibile, un area dedicata con titolo “Nuove Idee? Aiutaci a migliorare” permetterà a tutti di dare il proprio giudizio e magari darci nuove idee per migliorare il Servizio.

Giornalmente assistenza garantita, nelle ore in cui le aste sono attive ci sarà lo staff presente pronto a rispondere alle esigenze, l’assistenza non è gestita in automatico ma viene fatta alla vecchia maniera.

Pensiamo sia più soddisfacente parlare con una persona invece che con un Server con risposte automatiche.

Nuove Modalità di asta come la Novità “Aste Special” che da agevolazioni aggiunte sia al vincitore dell’asta che al Secondo classificato.

Anche la scelta di inserire nuove categorie di prodotti come le Vacanze o i buoni acquisto (pizzerie, centri estetici, ecc) sono valutate dagli Utenti tramite sondaggio, questo servirà a dare una vasta scelta sulle aste a cui partecipare.

Il palinsesto è monitorato giornalmente e la scelta dei prodotti è ben accurata dallo Staff che si impegna a tenere sempre aste interessanti al pubblico.

Per le transazioni ci siamo affidati al leader del settore “Paypal”, che rappresenta per i Clienti sicuramente garanzia e affidabilità.

La scelta della Spedizione e Reso gratuita è venuta dall’idea di evitare di far spendere di più ai nostri iscritti, vi lasciamo giocare e divertirvi a tutto il resto ci pensa EasyBids.

Nell’intento di Fidelizzare i nostri utenti, è possibile trarre benefici dal presentare gli amici che poi si iscrivono al Sito e giocano tramite un sistema di “referal”.

L’insieme di tutte queste idee e iniziative ha dato vita ad una nuova realtà, abbiamo i numeri per fare bene, Giochiamoceli Insieme Ogni Giorno.

Non è un Sogno, è EasyBids.

[box_light]Il presente articolo di presentazione è stato inviato alla redazione di Astealcentesimo.net direttamente dai titolari del sito. La Redazione di Astealcentesimo.net non è responsabile dei contenuti.[/box_light]

4 thoughts on “EasyBids ai blocchi di partenza!”

  1. marco ha detto:

    Innovazione e poi avete uno script comprato. COPIA E INCOLLA! EVITARE.

  2. lollo ha detto:

    no comment!!

  3. Luca ha detto:

    Non credo che in un sito di aste l’innovazione sta nello script marco O.o dato che per funzionare lo script deve essere quello non è che lo si può cambiare più di tanto.
    Cambia nei colori e nella composizione degli elementi. E a quanto si sa nelle aste e nelle categorie che stanno preparando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Navigando su questo sito si accetta l'uso di cookies. dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close