Bidscream questo sconosciuto!

alain-scilly.png

[box_light]Articolo modificato in data 10 marzo 2014 ad onore della parola data.[/box_light]

Nei mesi scorsi uno dei siti di Aste al Centesimo più discussi nei nostri commenti è stato BidScream.com. In un articolo del 10 gennaio 2014 lo definivamo un sitoestremamente enigmaticoe successivamente abbiamo contattato l’azienda per ricevere chiarimenti. Sicuramente in primis è sbagliato chiamarla azienda, visto che non espone da nessuna parte un nome della ditta ed una partita iva. Ad ogni modo BidScream non coglie l’occasione di chiarire questi punti dubbiosi. Da allora abbiamo ricevuto una serie di segnalazioni su presunte irregolarità che ci hanno spinto a fare delle ricerche più approfondite. La nostra analisi non entrerà nel merito delle regolarità delle aste, ma ci occuperemo di tutto quello che è possibile osservare riguardo al sito. Partiamo dalla proprietà sito. Come già specificato nel passato articolo il Who Is del sito è oscurato, ma facendo un controllo dei domini hostati sullo stesso server abbiamo scoperto che oltre al .com sono stati registrati anche .it, .de, .co.uk, .fr ed un dominio per il mercato indiano 5indiacash.com.

bidscream-hosting

Passando al setaccio gli altri domini siamo riusciti a risalire a due prime importanti informazioni. Il nome del titolare e la sua email.

bidscream-whois

Il Sig. A**** S********* di I**** O**** (Va) è quindi il proprietario. Nulla di strano, è già successo in passato di trovare una persona fisica dove ci si aspetta un’azienda, una eventuale irregolarità fiscale non è da escludere ad ogni modo. Ma continuando ad indagare un po’ ed analizzando oltre al nome anche la mail o**********@gmail.com ci rendiamo subito conto l’analisi è appena all’inizio. Innanzitutto è possibile ricondurre all’imprenditore tutta una serie di siti e progetti abbandonati che fanno capire il background.

  • Oklanotizia:  sito di notizie abbandonato a settembre 2012 e (ndr e chiuso dopo la pubblicazione di questo articolo). Si occupava di attualità, di notizie più o meno lascive e sicuramente l’etica lasciava molto a desiderare, come dimostra la gestione della notizia del famoso “Video Hard di Belen Rodriguez” dove si chiede una “donazione” di minimo 2€ per dopo aver visualizzato il controverso contenuto. Siamo quasi sicuri che questo episodio sia non solo immorale ma molto probabilmente anche illegale.

video hard belen

Inoltre sul sito venivano offerti a pagamento delle basi di traffico. Questa conoscenza porta a dubitare dei visitatori che raggiungono ogni giorno BidScream.com e che forse ha portato il sito sotto il mezzo milione in Alexa. Ovviamente questa è solo una ipotesi non verificabile, ma comunque molto plausibile.

traffico fake

  • Filmtorrentitaliani: Il sito conteneva torrent e streaming video di film e serie tv. Il sito è stato chiuso e non rinnovato, ma è stato possibile ricondurre la proprietà. Anche questo tipo di attività è illegale in Italia.

filmtorrentitaliani

  • Goodate.net: Sito gratuito di annunci ed incontri, a descriverlo è lo stesso titolare.

sito di incontri

Anch’esso è stato chiuso presumibilmente ad inizio 2012. In questa occasione abbiamo scoperto l’email personale a**********@hotmail.it.

goodate.net annunci

  •  OccasioniOnline.com: sito di annunci di vario genere, intestato presumibilmente ad un famigliare di nome G********* S*******.

occasioneonline.com annunci

La Pagina Facebook però non lascia dubbi che dietro a tutto ci sia sempre il noto personaggio.

occasione-fb

  • Altri due siti simili sono stati invece presumibilmente venuti, si tratta di annunciigratis.comeasyannunci.com in data 2 ottobre 2013 allo stesso compratore.

annunciigratis annunci

easyannunci annunci

  •  LezioniDiChitarraVideo.com: il sito è dedicato ad una delle grandi passioni del S*********, la chitarra. Il sito è stato abbandonato circa un anno fa, stessa cosa per il canale Youtube che ospitava numerosi video tutorial.

lezionidichitarravideo tutorial

  • Altri siti riconducibili sono Anserequest.com, PrezziSigarettaElettronica.com e ComproeVendoAuto.com tutti non rinnovati o non online. Non è da escludere che altre attività o siti siano sfuggiti alla nostra approfondita indagine.

A questo punto l’arrivo nel mondo delle Aste. Al*** S********* acquista, oltre ai domini del marchio Bidscream anche altri domini, probabilmente per poter creare un giorno una rete di siti di informazioni e blog a sostegno del marchio commerciale o per proporsi con nuovi nomi in altri mercati. I siti in questione sono BidPenny.net, AsteClic.it ed Aste-Gratis.it  come dimostrano i Who Is.

bidpenny

asteclic.it

aste-gratis.it

Il suo approdo su AsteAlCentesimo.net inoltre non è stato dei migliori. In un commento propone in vendita uno script a 250€.

vendo script aste al centesimo

Poco dopo incomincia a pubblicizzare il proprio sito BidScream.com sempre nei commenti di questo portale. Ma facciamo un passo indietro, e tentiamo di capire chi è A**** S*********.

Nel suo Profilo Facebook A**** (ndr chiuso dopo la pubblicazione di questo articolo) si presenta come un musicista, ma scavando ancora più a fondo scopriamo quella che è probabilmente la sua principale occupazione: un impiego alle Poste Italiane.

alain poste italiane

Siamo in grado di affermare inoltre che molto probabilmente non vanta inoltre grosse capacità di programmazione come dimostra la richiesta di assistenza a pagamento sul sito itsphp.com quando era presumibilmente alle prese con un problema su BidScream.

alain in difficoltà

Inoltre in passato si proponeva come collaudato scrittore di articoli e post.

alain scrittore

I dubbi e gli interrogativi sulle reali capacità di gestione rimangono e ci si chiede come sia possibile agire nella rete per anni in un modo così disinvolto non curandosi minimamente di coprire o almeno camuffare le proprie tracce, specialmente quando contemplano irregolarità o ancor peggio illegalità, come per esempio il non esporre il nome di un’azienda o la partita iva. Dulcis in fundo è di qualche giorno fa la notizia, pubblicata da un attento lettore nei commenti di questo sito, della messa in vendita del sito BidScream. Anche in questo caso nessuna cura per la riservatezza è stata posta in essere ne sui dati del traffico, sui presunti guadagni, ed anche un account skype personale viene lasciato in bella mostra. Viene da chiedersi qual’è lo scopo di una azione gestita con tanta superficialità?

bidscream in vendita

Ma la domanda più controversa è: come si può chiedere un milione di euro per un sito che ne guadagna 10k/15k al mese? Nel web le valutazioni ed i prezzi di un sito equivalgono all’ammontare degli utili prodotti in un anno. In questo caso si arriverebbe a meno di 200k un prezzo lontano anni luce dal milione. La perplessità continua a regnare sovrana, ma almeno non siamo più di fronte ad uno sconosciuto. Lasciamo ai lettori la parola e ci auguriamo che Bidscream si adegui al più presto alle normative italiane e comunitarie.

 [box_light]Articolo modificato in data 10 marzo 2014 ad onore della parola data.[/box_light]

55 thoughts on “Bidscream questo sconosciuto!”

  1. Daniele Ternana scrive:

    Ottimo articolo. Hai scoperto “quasi” tutto.
    L’analisi dei prezzi di aggiudicazione delle aste vinte (in qualunque arco temporale), evidenzia che bidscream restituisce il 400% di quanto investito dai giocatori.
    In parole semplici, per 1000 euro incassate, ne perde 3000.
    Poiche’ questo non e’ possibile (Alain dichiara di guadagnare 10-15k al mese), e’ evidente che il sito e’ una truffa totale.

  2. giocatore scrive:

    già dall’inizio si vedeva che era una truffa.. aste chiuse a poco e nomi utenti sempre diversi, mentre se provavi a giocare con le puntate gratuite le aste andavano su di prezzo.. io mi chiedo solo come è possibile.. In Italia l’aams si affretta a oscurare i siti di scommesse che non accettano le condizioni e le tassazioni esose che vengono richieste per operare qui da noi, mentre nessuno controlla questi siti che nascono come funghi e i poveri malcapitati che ci capitano convinti di fare l’affare, vengono spennati senza tutela. Questo Paese mi fa sempre più schifo, un giorno o l’altro ci troveremo anche qualche politico a capo di un sito d’aste pieno di Bot.

  3. Michele Apache Spiddecchia scrive:

    Evidentemente il sito non è in regola però i prodotti arrivano veramente.. basta vedere sul loro sito youtube.

    1. Daniele Ternana scrive:

      Michele, amici compiacenti…. O una vittoria vera ogni tanto, giusto per la testimonianza. del resto se guadagno 15k, dare 1000 euro in premi si puo’ fare.

      Per un periodo allpennyauctions monitorava bidscream e da li’ si capivano tante cose….

    2. Antonio scrive:

      i prodotti arrivano veramente? vi ho spiegato la mia situazione…ho vinto un’asta e non mi hanno inviato nulla…bensì si sono inventati solo delle scuse.
      Sono pronto a fare una recensione positva sul sito…nel momento in cui mi spediscono l’oggetto che ho vinto “REGOLARMENTE”…ma a quanto pare c’è qualcosa sotto.

      1. Pasquale Siesto scrive:

        Antonio mi dispiace per la tua esperienza ma io ho vinto due telefoni e mi sono arrivati.. A breve vedrete anche il mio video su youtube

  4. Antonio scrive:

    Ciao ragazzi, vi racconto la mia esperienza su BidScream.
    Incuriosito dall’asta mi sono iscritto, ed ho acquistato un pacchetto di crediti. Con mio sommo piacere alla prima asta…con soli 7 crediti riesco ad aggiudicarmi l’oggetto.
    Il giorno successivo, mi ritrovo l’account bloccato, chiedo informazioni e mi viene detto che “non è possibile avere account multipli con lo stesso indirizzo”. Cosa non vera…era la prima volta che mi iscrivevo. Alla mia richiesta di ricevere dei log degli accessi o qualche dato che dimostri la veriditità di quanto mi dicono, mi rispondono “siamo una società seria…non abbiamo bisogno di fare nomi ed inventarci scuse”.
    Ho richiesto il rimborso tramite Paypal ma non ho ottenuto nulla.
    Allo stato attuale ho fatto una denuncia per truffa alla polizia postale citando il signor Alain S.
    Da precisare che avevo già scritto la mia storia su un altro blog che recensiva positivamente BidScream. Il giorno dopo il signor S. ha richiesto la rimozione del post intimidando una denuncia per diffamazione.
    Ero riuscito anche io a risalire ai dati del proprietario del dominio…ed addirittura anche ad un probabile recapito telefonico.
    Con la speranza di riuscire a riavere i miei soldi.

    1. Avvocatodeldiavolo scrive:

      Incredibile..denuncia per diffamazione!!Se questa cosa viene fuori perde il posto alle POSTE ITALIANE altro che denuncie.

    2. arcicri scrive:

      ciao sono l’utente arcicri mi sono aggiudicato un lg ora sono in attesa del pacco e vi confermo se arriva

  5. tsizzi scrive:

    articolo ok! il tuo ragionamento sul prezzo di vendita nn fila. nella follia di chiedere un milione la logica è giusta, in quanto sarebbe un investimento che frutterebbe il 20% all anno secondo i guadagni che ha pubblicizzato (escludendo gestione e vari costi)il che nn sarebbe malaccio. vabbe cmq le ha sparate grosse. complimenti a lui!

  6. chiedo la rimozione immediata del post, dato che c’è la violazione della privacy e vita privata, pensate a quello che volete i testimoni vincitori ci sono

    1. non sussiste nessuna violazione della privacy in quanto tutti i dati sono di pubblico dominio, nonché e soprattutto resi pubblici da lei.

  7. avevo chiesto una recensione su questo sito e mi hanno chiesto soldi, ecco que la copia, ma non ho più risposto e per ripicca hanno pubblicato l’articolo lostesso per diffamare, dovè la vostra partita iva? ecco la copia della email ricevuta
    Salve,
    volevamo informarla che qualora volesse pubblicare un articolo è pregato di inviare il pagamento al conto PayPal mistercervi1@gmail.com
    entro il giorno 6 febbraio. In caso contrario la invitiamo a rispondere
    indicandoci gentilmente le motivazioni del suo ripensamento.

    Grazie

    La Redazione

    1. Come dice la nostra mail non si tratta di una recensione nostra a pagamento, ma di un articolo di presentazione scritto da lei e pubblicato nei nostri spazi. Capiamo la sua frustrazione ma la nostra mai è chiara, se lei la interpreta in un altro modo non possiamo certo cercare di convincerla del contrario.

    2. Gem scrive:

      Qualche mese fa ho speso un bel po’ per provare a vincere qualcosa su quel sito. Ho monitorato le aste per settimane, ho fatto le mie puntate negli orari meno affollati e ogni volta che sembrava stessi per vincere un oggetto arrivava per magia un bidder con puntate apparentemente illimitate che vinceva l’oggetto, spesso contravvenendo anche alla regola di non poter vincere più oggetti al giorno… Il sito sembra fatto solo di bot con una vincita vera ogni tanto. In conclusione non ho vinto nulla e ho buttato i miei soldi, non vi fidate.

  8. Simone scrive:

    Da tutti i commenti che danno un parere negativo al sito, voglio aggiungere il mio parere, però il mio è molto positivo. Sono venuto a conoscenza di questo sito girovagando su internet e ho avuto la curiosità di provarci, ho acquistato un pacchetto offerte e ho vinto un LG L7 a soli 12 centesimi. Dopo una settimana dalla vincita del premio mi arriva un pacco confezionato e spedito da amazon con il mio LG L7. Per quanto mi riguarda il sito è affidabilissimo e rispetta le vincite.

  9. Vincenzo scrive:

    Salve a tutti sono Vincenzo e sul sito di Bidscream utente pippapippa.
    Io posso confermare che non sono un parente ed ho effettuato 3 vincite sul sito che mi sono arrivate regolarmente.
    E precisamente una Nikon coolpix, un Nokia Lumia 1020 e infine un Nokia Lumia 620.
    Gioco il altri siti come Bidoo utente azimut08, ed anche lì potete vedere i miei video.
    Per me il sito funziona, ricordo sempre che comunque i soldi li dovete spendere per aggiudicarti i prodotti.
    Molti pensano che con poco vogliono aggiudicarsi un Iphone.
    Salve a tutti

  10. Pasquale Siesto scrive:

    Posso assicurare a tutti che io ho vinto due telefoni e mi sono arrivati regolarmente dopo una settimana e mezza circa. Ho vinto un Iphone 5S gold e un Lumia 925 nuovi e in garanzia. Le uniche cose negative che posso dire sono che l’assistenza non è delle migliori (ti rispondono poco o mai) e ,almeno nel mio caso, i prodotti sono arrivati senza fattura (comunque un problema risolvibile chiamando al numero che viene riportato sulla bolla di spedizione). I prodotti però ARRIVANO e sono nuovissimi. Raccomando solo agli amministratori di fare più attenzione ai problemi riportati perché non ci dovrebbero essere. Detto questo, chiunque può contattarmi e domandarmi di bidscream. Sarò sincero e schietto sui pregi e difetti del sito.

  11. calikart scrive:

    Ragazzi confermo che per me è un sito affidabilissimo, in un giro di 3 – 4 mesi ho vinto almeno 6 volte, e le aste che ho vinto mi sono arrivati subito,ho vinto oggetti di alto livello a poco prezzo, dalla ps4 alla xbox one ecc.. le mie testimonianze sono tutte postate sul sito bidscream, come le mie testimonianze ci sono tutte le altre dei vincitori, cmq penso che e’ questione di fortuna e seguire passo per passo tutte le aste in corso, mi dispiace per chi ha perso tanto, ah dimenticavo 2 giorni fa ho vinto un altro telefono che a breve di sicuro mi arrivera’. Cmq mi chiamo utente calikart77. E per chiudere ringrazio bidscream per le opportunita’ di vincite che mi ha dato.

    1. Antonio scrive:

      se davvero così fosse…potresti dire al proprietario del sito di inviarmi l’oggetto che ho vinto all’asta? 🙂

  12. Daniele Ternana scrive:

    Alain ha chiamato i suoi amichetti per farsi mettere i commenti positivi….. Ma per favore

  13. il vostro portale dovrebbe recensire siti di aste al centesimo non la vita di persone private, avete pubblicato il num di telefono, cosa che ho messo pubblicamente nel who is, voi avete postato indirizzo eccc, progetti miei passati, cosa che non ha niente a che vedere con la recensione di bidscrem, non avete risposto come mai non avete la partita iva dato che non fatturate i post a pagamento.

    1. Chiediamo scusa, ma quello che il nostro portale dovrebbe fare o meno non deve certo dircelo lei. Il suo agire in maniera non chiara ci ha spinto ad approfondire. Noi non siamo un sito di aste, non abbiamo dei clienti e non abbiamo partita iva perché per tutelarci da impostori, truffaldini ecc..abbiamo tutto quanto extra Italia. Ma qui la questione è un’altra e ci spiace che lei tenti di sviare le sue responsabilità gettando fango sul nostro operato: lei cosa decide di fare? Si adeguerà alle leggi vigenti o no?

      1. anonimo scrive:

        Scapperà come tutti gli altri con la coda tra le gambe ed i nostri soldi truffati nelle tasche!!!

  14. il fatto che ho reso pubblico io alcuni dei miei dati personali, non vi da il diritto di diffamare la vita privata eccc

    1. Non sussiste nessuna diffamazione in quanto tutti i fatti e le informazioni riportate sono vere.

  15. Come mai non rispondete sulla partita iva? Mi da fastidio che rendete pubblico i miei dati personali, senza il mio permesso, ho chiesto gentilmente senza minacciare, di eliminare il post o quanto meno modificarlo senza citare i miei dati personali, rimarrebbe comunque il post e gli utenti possono continuare a commentare le loro opinioni.

    1. Le abbiamo già risposto: Noi non siamo un sito di aste, non abbiamo dei clienti e non abbiamo partita iva perché per tutelarci da impostori, truffaldini ecc..abbiamo tutto quanto extra Italia.

  16. La mia richiesta era anche di venirci incontro, è facile prtare traffico rubando informazioni altrui private, dato che non vedo collaborazione agirò diversamente, anche rubare una foto sul web personale è illegale per scopi di guadagno ecc..

    1. Sottolineo che non siamo stati noi a voler aprire un sito di aste nella più totale illegalità. Inoltre se minacciare di denunciare qualcuno è secondo lei venirci incontro allora continuiamo ad avere posizioni molto distanti.

  17. allora, lo richiedo come da prima email che vi ho inviato, potete gentilmente cancellare le informazioni private che mi riguardano? Continuate pure lasciar parlare di bidscream, ma per favore almeno le mie informazioni personali grazie.

  18. Piero scrive:

    Anche io ho avuto brutte esperienze con questo sito truffa. Ho già provveduto a sporgere denuncia alle autorità competenti.

  19. domenico scrive:

    io sono iscritto a bidscream da inizio dicembre, all’inizio anche io pensavo fosse poco affidabile poi dopo aver ricevuto un portatile asus vinto a pochi centesimi ho dovuto ricredermi, i tempi di consegna sono un pò lunghi ma il sito è molto affidabile, ho vinto e ricevuto anche una chitarra elettrica e un paio di giorni fà ho vinto un galaxy tab 3, bisogna essere pazienti e puntare al momento giusto questo è tutto!! il mio nome è bubu9669

  20. miki scrive:

    bravissimo, io ho anche postato un mio consiglio a tutti i bidders nella pagina fb di astealcentesimo….io ho già aperto un contenzioso tramite paypal, diffidate….

  21. guest scrive:

    Ma perchè non fate pure sta inchiesta per Beejumping?? quello è ancora peggiore come sito neanche le testimonianze ci sono! non sto difendendo bidscream anzi e comunque se fate il conto che ha fatto daniele ternana riguardo il guadagno vi accorgerete che Beejumping sta sotto di molte ma molte migliaia di euro quindi fate due piu due…

  22. Juri scrive:

    Io mi sono inscritto al sito esattamente il 9 di gennaio e come poter scordare quando la prima volta in vita mia ho visto l’asta concludersi con il mio nick vincitore. L’11 gennaio difatti vinsi l’xbox one a 0,18 centesimi, il mio nick é resistenza, potete andare a controllare.
    Quando mi accorsi della vincita diffidai e non ci credevo anche io, ammetto di avere avuto incomprensioni con il proprietario quando chiedevo spiegazioni sulla spedizione, attesi 1 settimana con risposte che mi facevano storcere il naso poiché ero incredulo ma mi sono dovuto ricredere.
    Certo ho dovuto attendere 2 settimane, forse un periodo un po lungo ma ci sono siti ben piu famosi che ammettono che potrebbero metterci anche 4 settimane per ricevere il prodotto, comunque mi arrivó. Spedizione effettuata con amazon con tanto di ricevuta e pacco integro.

    P.S. mi scuso in anticipo per questa aggiunta finale che per i piú smaliziati la useranno per accusarmi di essere, utilizzo un soprannome di un utente dato a coloro che lo difendono, “amichetto” del proprietario. É giusto recensire in modo piú o meno negativo/positivo un sito di aste al centesimo ma trovo immorale pubblicare anche dati privati di una persona. Non me ne frega niente come dovrebbe fregare nulla agli altri se lavora alle poste o suona la chitarra. Per far capire meglio é come se recensisco questo vostro sito (molto bello) dicendo “il sito aste al centesimo presenta contenuti molto utili e il proprietario suona il violino. Se volete fargli i complimenti ecco il suo numero di cellulare e il suo canale youtube comunque vi invito a visitare il sito” O.o scusate il post lungo 😉

    1. Avvocatodeldiavolo scrive:

      Condivido in parte il ragionamento, ma se dietro un sito non c’è un azienda ma un evasore che in passato ha portato avanti progetti illeciti non è giusto mettere in guardia?

    2. La differenza tra un azienda ed un privato che si finge tale è notevole. Innanzitutto le transazioni PayPal non sono garantite tra privati e quindi il cliente non può fare richiesta di rimborso se qualcosa non lo soddisfa e non ha quindi NESSUN POTERE una volta spediti dei soldi. Come Portale di Informazione crediamo che questo sia un fatto GRAVISSIMO. L’unico modo per procedere qualora le cose non dovessero andare come sperato sono di denunciare la persona, ma questo iter è molto più complicato. In secondo luogo siccome si tratta di una persona e non di un’azienda la reputazione del sito è legata alla persona che lo ha costruito.

  23. Antonio scrive:

    Invece di preoccuparsi della suà attività illegale…e del fatto che non invia i prodotti agli utenti(inventando scuse)…è più interessato a tutelare la sua privacy. ma per piacere…
    Io consiglio di denunciare…facciamoci sentire.

    1. Avvocatodeldiavolo scrive:

      In molti hanno già provveduto..

  24. michele scrive:

    io ho già segnalato alla P.P. il sito inviando screen shot per la verifica delle identità degli utenti…

  25. ex utente scrive:

    Finalmente si recensisce sto sito truffa e quel furbetto del proprietario che ho provveduto a denunciare 2 volte già mesi a dietro. Ho scritto un blog sulla faccenda che sto per pubblicare, ho vinto tre telefoni a pochi centesimi, il primo me lo ha inviato dopo 1 mese e solo dopo averlo messo al corrente della denuncia, il secondo forse per paura me lo ha spedito subito, il terzo invece appena vinto me lo ha cancellato letteralmente e in più mi ha bloccato l’account con oltre 35 puntate a fondo. Non capisco come elementi del genere siano ancora liberi di fregare le persone. Mi auguro che gli chiudano il sito al più presto.

    1. stefano scrive:

      devo fare pure io denuncia , come hai proceduto ?

    2. ale scrive:

      Hai avviato la denuncia anche te? Quanti soldi avevi speso sul sito?

  26. ex utente scrive:

    Ci tengo anche a farvi notare una cosa per farvi capire quanto sia truffaldino e quanto siano fake la maggior parte degli utenti che puntano.
    Se notate le aste,nessuno o quasi punta,quando il timer arriva a meno 1 minuto magicamento appaiono fantomatici utenti che esordiscono a suon di bids automatici per far alzare il prezzo dell’oggetto.Ad ogni asta e sempre ad un minuto dal termine,non sgarra,programmati a dovere dal furbetto. Per carità

  27. ex utente scrive:

    le aste sono tutte truccate,se osservate bene fino a quando il timer non arriva ad un minuto tutto tace,ma al 59simo secondo parte magicamente una guerra di account che appare in contemporanea come per magia e in autopuntata entrambi. Succede in quasi tutte le aste se non tutte,palesemente fake programmati a dovere,è uno schifo che questo elemento continui a tenere in piedi sta farsa.

  28. Nickmazza scrive:

    Anche io mi sono iscritto e le offerte sembravo allettanti, ma dopo guardando bene mi sono chiesto come fa a guadagnare un sito che vende iphone 5s dopo soltanto 30 offerte?

  29. rick scrive:

    Tutta una truffa!!!!!!

  30. pop84 scrive:

    Io ho vinto un iphone dopodiché sono stato perennemente battuto su tutte le aste. Mi sono incuriosito e ho analizzato il mio piccolo database di 4 mesi di aste con tutti i dati dei vincitori. Ebbene: ci sono dei “super user” che non sono sottoposti ai limiti di vincite stabiliti sul sito “1 al giorno, 2 a settimana, 3 al mese”. Cosa che a me è invece regolarmente avvenuta, dopo ogni vincita (di bids purtroppo) ricevevo un blocco nelle puntate, fino alla scadenza dei vincoli. Ho chiesto lumi…dice che ci sono gli utenti vecchi che hanno un trattamento diverso…(sti ca’). Adesso il tipo ha cambiato strategia, in quanto alcuni utenti addirittura si aggiudicano un asta e contemporaneamente continuano a biddare su altre, aggiudicandosele pure… ho parecchi dati a supporto.

  31. stefan scrive:

    pure io comincio a muovermi per denunciarlo , ho vinto un samsung galaxy notte 3 e un Tv asus seguendo le aste dalla mattina alla chiusura e ancora mi li devono spedire . nemmeno al email non rispondono più

  32. Luigi scrive:

    Questa è l’ultima di oggi. I suoi bot probabilmente erano in palla. Asta chiusa. Dopo 5 minuti e ripeto 5 l’asta riapre e si ricomincia a puntare. Ma come? Ma se l’avevo vinta?
    Non contento dopo 5 minuti sono sempre il miglior offerente. Asta si chiude. E dopo altri 3 minuti ricomincia nuovamente. Ho fatto gli stamp di tutto questo. Li contatto e sapete cosa mi rispondono? Che gli utenti che sono iscritti da meno di un anno hanno delle limitazioni. Al che io chiedo spiegazioni in merito a queste limitazioni e mi rispondo che si può vincere un oggetto al giorno, 2 alla settimana e massimo 3 al mese. Bene dico io peccato che non ho vinto nessuna asta nell’ultimo mese quindi di che cosa stiamo parlando. E inoltre il discorso non ha senso, perchè il loro sistema quando hai raggiunto il limite non ti permette nemmeno di fare le puntate. E questo quando vogliono loro. Peccato che ho tantissime pagine di utenti o bot che si sono aggiudicate anche due 3 aste nello stesso giorno. Domani scatta la denuncia. Voglio tutti i miei soldi indietro.

  33. salvo scrive:

    anchio mi sono iscritto all’inizio di quando è stato creato ho vinto 3 volte e le aste mi sono state annullate per scuse banali ho fatto anche delle segnalazioni e commenti sul sito e lui dopo qualche giorno li ha cancellati cmq è stata una gran truffa e io ci ho rimesso un centinaio di euro e lui li spendera in medicine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Navigando su questo sito si accetta l'uso di cookies. dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close