Aste al Gettone

aste-al-gettone-logo1.png

[box_light]Il presente articolo di presentazione è stato inviato alla redazione di Astealcentesimo.net direttamente dai titolari del sito.

La Redazione di Astealcentesimo.net non è responsabile dei contenuti.
[/box_light]

Stufi dei soliti siti di aste al centesimo abbiamo cercato di innovare il settore delle aste online, ed ecco che dopo attente riflessioni nasce il Primo portale al Mondo per la vendita di beni all’asta via gettoni.

 Aperto da poco, www.astealgettone.com vuole essere il potale pioniere nella nuovo tipologia di vendita all’asta.

 Infatti Astealgettone.com introduce un meccanismo di vendita completamente innovativo nel mercato oramai già saturo delle Aste Online, il funzionamento del portale è notevolmente differente dai noti siti si aste come MadBid, Bidoo o Prezzipazzi.

 A differenza dei portali di aste al centesimo, dove il prezzo aumenta sempre di un centesimo e per acquistare un prodotto esiste la possibilità di dover effettuare innumerevoli rilanci senza quindi avere un risparmio reale,

 d’altro canto da noi

 L’utente che si registra acquista dei gettoni che gli permettano di partecipare all’asta da lui scelta,

individuata, l’utente punta il gettone per poter dichiarare un offerta per il bene in palio, ad asta conclusa l’utente che ha effettuato l’offerta più alta si aggiudica il premio pagando l’esatta somma offerta (Spedizione Inclusa).

Le aste hanno un minimo di puntate, questo vuol dire che raggiunto questa soglia l’asta si apre,

per esempio, nell’asta di uno Google Nexus 5 – 16 Gb dove le puntate minime sono 280, è necessario che 280 utenti puntino una volta a testa per far si che quest’ultima diventi attiva, una volta attiva, l’asta si può chiedere in due modi o al raggiungimento delle puntate massime nel caso del Nexus si parlerebbe di 455 puntate, oppure allo scadere di un timer che si innesca quando l’asta si apre.

La decisione di Astealgettone.com di fissare un tetto massimo di puntate è un innovazione strabiliante che permette all’utente finale di aumentare in maniera esponenziale le sue probabilità di vincere, cosa che nei siti di aste noti non avviene siccome si rischia di scommettere contro un infinità di altri utenti.

In sostanza da noi il giocatore ha un’idea circa i partecipanti e conosce esattamente quando l’asta terminerà.

Inoltre come se non bastasse, se nell’ipotesi che un’asta non raggiunga le puntate minime per attivarsi, allo scadere del tempo previsto dal regolamento, tutti i gettoni utilizzati dagli utenti fino a quel momento saranno restituiti al titolare, si avete capito bene, RESTITUITI. quindi non avete niente da temere.

 riepilogando

Ci si registra, si acquistano dei gettoni, si usano i gettoni per puntare, si vince, e il bene è spedito a casa in un tempo medio che va dai 3 ai 5 giorni.

Tutti i prodotti sono nuovi con garanzia del produttore, in arrivo è prevista anche un’asta di una FIAT 500.

 Per la promozione del portale in questo momento tutti gli utenti che si registrano hanno a disposizione un gettone omaggio per effettuare la loro prima offerta.

 Per domande o qualsiasi dubbio sul funzionamento scriveteci su support@astealgettone.com e saremo felici di rispondere a qualsiasi vostro dubbio.

 Speriamo di vedervi presto e buona fortuna a tutti!

aste-al-gettone

Tuttu i diritti riservati – Glabid Ltd -2015

[box_light]Il presente articolo di presentazione è stato inviato alla redazione di Astealcentesimo.net direttamente dai titolari del sito. La Redazione di Astealcentesimo.net non è responsabile dei contenuti.[/box_light]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Navigando su questo sito si accetta l'uso di cookies. dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close