Asta Monitor Opinioni e Recensioni

astamonitor.png

Le Aste al Centesimo si sà sono teatri di grandi affari, ma al tempo stesso anche di grandi fallimenti e bufale. Per vincere molti utenti navigati hanno spesso parlato, in passato, di strategie e di accorgimenti da adottare ed il web è pieno di video di vincitori che sottolineano questi aspetti. Da qualche tempo però si sta facendo strada un nuovo strumento: il Programma Asta Monitor. Il software si presenta come capace di monitorare dal vivo le aste di alcuni siti di aste al centesimo e di fornire in tempo reale i dati reletivi ai partecipanti ed alle loro mosse e strategie. In pratica è possibile sapere quanti avversari sono attivi e per ognuno di loro quanto hanno speso, in che modo e da quanto tempo partecipano all’asta.

astamonitor1

Il programma, che si definisce “un programma per la raccolta delle statistiche sulle aste al centesimo” potrebbe rappresentare un prezioso aiuto durante le aste, sia per gli utenti nuovi, che potrebbero così conoscere approfonditamente le strategie messe in atto da utenti più veterani, sia per quegli utenti che conoscono bene il meccanismo e possono così massimizzare le loro strategie e tramutarle in profitto. Per il momento il software è funzionante, secondo il sito, su PrezziPazzi e Bidoo, mentre con una nuova versione che uscirà a metà gennaio sarà possibile utilizzarlo su molti più siti, tra cui wellbid.

Il costo sembra, in primis, molto accessibile e conveniente, è possibile scegliere tra 3 fascie di prezzo: 7,00€ per poter monitorare un’asta ogni 3 giorni, 17,00€ per poterne monitorare 3 ogni 3 giorni e 22,00€ per la versione senza limiti.

astamonitor2

Anche se nel sito non è specificato è possibile passare da una licenza all’altra pagando solo da differenza nel caso di si decida di voler fare un upgrade.

astamonitor4

Il sito d’altro canto è veramente povero di contenuti e mancano i riferimenti societari, in primis la partita iva, termini e condizioni del servizio ed anche le FAQ non ci sono ancora. Non è possibile saperne di più sulla società in questione nemmeno dal whois del dominio. Le uniche informazioni certe sono la presenza su Facebook dal 20 ottobre 2013, l’apertura del canale di youtube dal 21 ottobre 2013 e che il dominio è stato comprato di 17 dicembre 2013, in precedenza veniva utilizzato blogspot per ospitare i contenuti. Inoltre è possibile acquistare la licenza tramite PayPal ed i soldi vanno ad asta.monitor@gmail.com, ma non ci è dato sapere altro.

Anche se dal web stentano ad arrivare dei feedback, in quanto non sono presenti commenti di rilievo nel sito ufficiale o nella pagina facebook, siamo sicuri che è presto per tirare delle conclusioni, visto che il prodotto è in commercio da tre mesi circa. Non siamo in grado ne di fare quindi una approfondita recensione, ne di esprimire una concreta opinione riguardo ad Asta Monitor.

Per questo motivo ci rivolgiamo ai lettori nella speranza che tra di loro ci sia già qualcuno che ha deciso di provarlo e che voglia condividere quali sono stati i risultati ottenuti. Siamo ovviamente interessati anche alla posizione ufficiale del produttore.

6 thoughts on “Asta Monitor Opinioni e Recensioni”

  1. Maccio ha detto:

    Nessuno ha provato questo software???

  2. Siamo in contatto con i programmatori di Asta Monitor, a breve un nuovo articolo!!stay tuned

  3. anto ha detto:

    ho provato il software e prezzipazzi mi ha bloccato l account tenendosi i soldi e dicemdomi che possono anche denunciarmi per risarcimento danni …

  4. ale ha detto:

    come posso avere la licenza? ho pagato anche 7 euro per l’asta di 72 ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Navigando su questo sito si accetta l'uso di cookies. dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close